Allarme meningite, non è contagiosa quella dell’anziano che era stato a Siena

L’uomo colpito da meningite da 82 anni ed è di Grosseto

Era stato ad un funerale a Siena l’anziano di 82 anni ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Grosseto per meningite, ma gli esami effettuati ai laboratori fiorentini del Meyer hanno stabilito che l’infezione non è di origine meningococcica bensì da listeria, un batterio non trasmissibile da uomo a uomo ma che invece viene assunto con il cibo.

Rientra quindi l’allarme di un possibile bacino di contagio anche nel senese. In attesa dei risultati delle analisi, i familiari dell’uomo erano stati comunque sottoposti a profilassi. Le condizioni dell’uomo restano critiche.

Intanto a Siena proseguono le vaccinazioni, ed è previsto anche un vaccino day durante il quale sarà possibile vaccinarsi anche senza prenotazione.

Errebian
Estra
Electronic Flare
All Clean Sanex
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due