Acn Siena, le parole di mister Argilli dopo il pareggio con il San Donato

"Una partita dai due volti"

Le dichiarazioni di mister Argilli dopo il pareggio 0-0 del Siena a San Donato.

“È mancata la vittoria. È stata una partita a due facce, primo tempo di sofferenza mentre il secondo più aggressivi ma rischiando meno. Ci sono state tante occasioni, il San Donato ha aggredito tanto soprattutto a sinistra mettendoci in difficoltà. Nella ripresa abbiamo cercato di avvicinare gli attaccanti alla porta, è andata bene tranne per il gol. Guidone è stato sostituito solo per cercare di sfruttare tutto il potenziale della squadra tenendo conto che mercoledì rigiochiamo. La squadra sta bene ma vanno ancora sistemare alcune lacune. Possiamo e dobbiamo fare meglio, ma sono soddisfatto anche perchè gli avversari si sono ben comportati. Schiavon ottimo, qualità e quantità al servizio della squadra. Ho sfruttato i giocatori secondo le loro caratteristiche. Siamo stati un po’ troppo larghi e lunghi nel primo tempo. Bani ha fatto un doppio lavoro a servizio della squadra, gli è mancata un po’ la giocata ma sono contento della sua partita. Per mercoledì tutti devono dare il loro contributo e bisogna migliorare ciò che oggi non è piaciuto.”

Anche l’attaccante Marco Guidone dice la sua:
“Per quello che si è visto in campo è un risultato giusto ma dobbiamo essere più cinici sotto porta visto che è un problema che ci portiamo dietro da tempo. Dobbiamo ripartire subito perché mercoledì giochiamo di nuovo. Ognuno di noi può dare un ottimo contributo, se Martina prende fiducia nei suoi mezzi è molto forte ma ha bisogno di crescere. Sia lui che Gibilterra lavorano molto bene sulle fasce, puntano e saltano l’uomo, io cerco di essere un punto di riferimento. Stiamo facendo bene ma dobbiamo fare gol. Gilardino? È stata una settimana particolare ma dobbiamo andare avanti, accettare le decisioni e raggiungere il nostro obiettivo. Da domani subito a lavoro per la battaglia di mercoledì.”