Altra rissa nella notte di capodanno in via Cecco Angiolieri

Carabinieri al lavoro: due ragazzi senesi sono all’ospedale

I Carabinieri della Compagnia di Siena stanno indagando sul secondo episodio di aggressione avvenuto nella notte di capodanno, che si aggiungerebbe a quello già denunciato ieri in via dei Termini. In seguito a un’assalto subito in via Cecco Angiolieri infatti, due ragazzi senesi, sentiti oggi dalle forze dell’ordine, sono finiti all’ospedale con una prognosi per entrambi di 30 giorni.

I militari dell’Arma stanno cercando di capire la dinamica dei fatti, ed emergerebbe dalle prime ricostruzioni che l’aggressione sarebbe opera dello stesso gruppo di cittadini albanesi che già si è macchiato della violenza di via dei Termini. I quali secondo alcuni testimoni, completamente ubriachi e molesti, avrebbero prima anche minacciato dei minorenni venendo allontanati da dei contradaioli. Si sta lavorando sulle varie testimonianze e sulle immagini delle telecamere di sorveglianza che sono state acquisite e in parte visionate ma che al momento non hanno prodotto risultati decisivi per inchiodare i colpevoli.

Estra
Lusini Gas
Electronic Flare
Cotas Radio Taxi
Siena Motori
Europa Due
Terre Cablate
Siena Bureau
Centro Farc
Chianti Banca