"ANZI-chè SOLI" e "ANZI-chè WEB", inaugurati due sportelli dedicati alla terza età

Alla presenza dell'assessore al sociale del comune di Siena Francesca Appolloni, questa mattina presso la sede di Pubblica Assistenza Siena. Le iniziative sono nell’ambito del Tavolo Anziani di “SI-SIENASOCIALE la co-progettazione che tanto vale”

Di Redazione | 6 Agosto 2022 alle 17:00

"ANZI-chè SOLI" e "ANZI-chè WEB", inaugurati due sportelli dedicati alla terza età

“Fare rete è dare valore aggiunto e creare sinergie che sostengono le esigenze della collettività. È un un approccio sistemico ai bisogni: l’iniziativa a cui diamo il via oggi va in questo senso” . Con queste parole, Francesca Appolloni, assessore al sociale del comune di Siena, ha inaugurato Spazio “ANZI-chè SOLI” e  “ANZI-chè WEB” due sportelli dedicati alla terza età.

Le iniziative sono nell’ambito del Tavolo Anziani di “SI-SIENASOCIALE la co-progettazione che tanto vale” che vede protagonista, come è noto, anche il comune di Siena. L’obiettivo è combattere la solitudine della terza età e cercare di sostenere uomini e donne dai capelli d’argento.

A partire dal giorno martedì 9 agosto 2022, presso i locali dell’Associazione Pubblica Assistenza di Siena in Viale Mazzini 95, apre lo sportello “ANZI chè SOLI” un luogo dedicato a:

– ascoltare le esigenze e i bisogni;

– informare gli  su tutti i servizi messi a disposizione dagli enti pubblici e dal volontariato;

– accompagnare  per il disbrigo di tutte le eventuali pratiche amministrative.

Non è tutto.

A partire da oggi, sempre presso i locali dell’Associazione di Viale Mazzini 95, tutti i sabati dalle 9.00 alle 11.00, è attivo lo sportello “ANZI chè WEB”

Il sostegno per le  tecnologie informatiche. Serviranno: carta di identità, un cellulare, l’eventuale indirizzo email.

 

LE DICHIARAZIONI

Sara Giannini Presidente di Pubblica Assistenza Siena commenta così: “E’ un onore per noi essere, ancora una volta, a servizio dei più fragili”.

Grazia Ragazzoni (Pubblica Assistenza) responsabile del progetto: “Abbiamo utilizzato le risorse di Si-Sienasociale per acquistare apparecchiature tecnologiche e retribuire i professionisti che ci aiuteranno in questa avventura. Ringrazio le associazioni partner che sono state Centro Anziani A. Conti e Lunga Gioventù. La sfida che abbiamo colto è difficile: professionisti e volontari lavoreranno insieme per fare il meglio possibile”.

Fatima Ettaqi volontaria 21 anni: “E’ un orgoglio per me esserci. Dare il mio contributo è una reale gratificazione”.

 

Punto di contatto per maggiori informazioni:

Pubblica Assistenza di Siena

sienasisociale@pubblicaassistenzasiena.it



Articoli correlati