Arriva a Siena “L’Officina del Corpo” del premio UBU 2017 Chiara Michelini

Il seminario di tre giorni utilizzerà un approccio analitico al movimento alla luce di principi fondamentali quali forma, spazio, tempo e movimento

Arriva a Siena, grazie ad una collaborazione tra l’Accademia Minima di Francesco Chiantese e la Compagnia Francesca Selva, “L’Officina del corpo” di Chiara Michelini, un seminario di formazione per attori, danzatori ed appassionati che si terrà da venerdì 26 a domenica 28 presso il Centro Danza “Francesca Selva”.

Michelini, collaboratrice storica della compagnia Teatropersona e del regista Alessandro Serra (suoi i movimenti di scena in Macbettu, premio UBU 2017 come Miglior Spettacolo dell’anno e Migliore Regia) e formatrice teatrale di grande esperienza,  metterà a disposizione degli allievi la sua “Officina”, suddividendo il lavoro del seminario in tre parti.

Nella prima parte “Azione e pratica del corpo”  si cercherà di conoscere le dinamiche corporee a prescindere da codici preconfezionati ed indagare principi e strumenti utili allo sviluppo di un corpo scenico più consapevole delle proprie capacità espressive e pronto in quanto soggetto creativo; nella seconda, intitolata “Improvvisazione o pratica dello stupore” ci si allenerà a tenere la mente leggera, il cuore disponibile e il corpo pronto per far corrispondere ad ogni spostamento del corpo un disequilibrio del pensiero e uno sbilanciamento del cuore; infine in “Composizione o pratica della realtà” si lavorerà sulla consapevolezza nella scelta delle azioni, la chiarezza di motivazioni e la coerenza in relazione a un tema dato. per allenare la precisione nell’esecuzione e la ripetibilità.

“Lavorare con Chiara Michelini è un’esperienza meravigliosa, che mette il corpo in festa, e che ho voluto fortemente che i miei allievi vivessero – afferma Francesco Chiantese, – Ovvio che io programmassi un incontro tra i miei allievi e lei, ed ovvio che mi rivolgessi a Francesca Selva come interlocutore per lo splendido lavoro di ricerca a cavallo tra teatro e danza che sta portando avanti con tenacia e senza stereotipi”.

“L’Officina” ha ancora qualche posto libero; è gratuito per gli iscritti ad Accademia Minima ed ha un costo popolare per chiunque voglia partecipare. Si terrà venerdì 26 gennaio dalle 18.00 alle 21.00 sabato 27 gennaio dalla 10.30 alle 18.00 e domenica 28 gennaio dalle 10.00 alle 16.30. Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito www.accademiaminima.it

 

Errebian
All Clean Sanex
Electronic Flare
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due
Siena Bureau