Avvocato senese nasconde al fisco 110mila euro: scoperto dalla Finanza

Professionista del capoluogo segnalato all’agenzia delle entrate

La Guardia di Finanza di Siena ha scoperto nel capoluogo senese un avvocato che non aveva dichiarato i suoi redditi, nascondendoli al fisco. Le fiamme gialle hanno individuato guadagni che superano i 110 mila euro ed IVA evasa per oltre 35 mila euro. Sui conti correnti vagliati, in effetti erano state depositate ingenti somme, che non hanno trovato rispondenza nella documentazione contabile esaminata. Gli ulteriori riscontri tra i dati estrapolati e gli accertamenti contabili eseguiti presso i clienti del professionista, hanno rimpinguato ulteriormente l’ammontare della somma complessivamente sottratta a tassazione. Immediata è scattata la segnalazione da parte dei finanzieri alla competente Agenzia delle Entrate per le conseguenti procedure sanzionatorie e di recupero delle imposte evase.

Errebian
All Clean Sanex
Electronic Flare
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due