Axa conferma la partecipazione in Mps

Il gruppo assicurativo francese Axa resta nell’azionariato

La quota di Axa in Mps è rimasta stabile (al 3,2% circa) nell’ultimo anno e il gruppo assicurativo francese intende restare nell’azionariato della banca.

Lo ha detto il numero uno di Axa, Henri de Castries, durante la conferenza stampa di presentazione dei conti 2015.

“L’a.d Viola e la sua equipe hanno fatto grandi sforzi di ristrutturazione che porteranno importanti frutti”, ha spiegato de Castries. Interpellato se fosse soddisfatto dell’investimento nella banca senese, de Castries ha risposto che “non è stato un grande investimento”, facendo riferimento all’evoluzione dei valori di Borsa, ma “bisogna guardare oltre”, ovvero alla partnership industriale nell’assicurazione che “sta andando molto bene e fornisce grandi soddisfazioni”.

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due