Berlusconi torna in ospedale, nuovo rinvio per la sentenza Ruby Ter a Siena?

Il leader di Forza Italia era stato dimesso dall'ultimo ricovero il 1 maggio scorso, dopo 24 giorni di permanenza nell'ospedale milanese, ora il nuovo ricovero. Giovedì 13 l'appuntamento al tribunale di Siena per la sentenza Ruby Ter, è probabile l'ennesimo rinvio per legittimo impedimento

Silvio Berlusconi è tornato al San Raffaele per accertamenti post Covid. Il Cavaliere, riferiscono fonti azzurre, sarebbe stato ricoverato nell’ospedale milanese nella notte. Il leader di Forza Italia era stato dimesso dall’ultimo ricovero il 1 maggio scorso, dopo 24 giorni di permanenza nell’ospedale milanese. In precedenza, il leader azzurro era già stato ricoverato lo scorso 24 marzo per poi essere dimesso dopo pochi giorni. Nella notte di oggi, quindi, il nuovo ricovero.

Appare dunque a forte rischio rinvio per legittimo impedimento – sarebbe l’ottava volta – la sentenza dello stralcio senese del processo Ruby Ter, prevista al tribunale di Siena, dopo l’ultimo slittamento, nella giornata di giovedì 13 maggio. Come noto l’ex premier è intenzionato a presentarsi in aula per rilasciare dichiarazioni spontanee in sua difesa.