Bernardi, Monciatti e Moscatelli regalano tre Titoli Toscani all’Uisp Atletica Siena

Tornano le gare al “Renzo Corsi”, positivi segnali di Giardi e Finetti in vista dei Campionati Italiani Juniores

Lo scorso week-end sono tornate le gare al Campo Scuola Renzo Corsi. La manifestazione, in cui si assegnavano i Titoli Toscani per le categorie allievi e juniores, è stata fortemente voluta dal comitato regionale Fidal Toscana, e organizzata dall’Uisp Atletica Siena. Per il club senese, che ha organizzato più volte negli ultimi anni i campionati toscani di queste categorie, si è trattato di un impegno particolarmente complesso, data la necessità del rispetto delle normative e del regolamento della federazione di atletica anti-covid necessarie in questo periodo (quindi mascherine, rilevazione della temperatura all’ingresso, porte chiuse e ingressi contingentati, etc.) per quello che a posteriori può essere classificato come un successo organizzativo. L’Uisp Atletica Siena ha concluso i due pomeriggi di manifestazione portando nel medagliere tre titoli toscani, due tra le allieve e uno tra le juniores, tre medaglie d’argento e tre medaglie di bronzo, segnali positivi anche in vista dei prossimi Campionati Italiani allievi e juniores.

Giada Bernardi, Linda Moscatelli e Elena Monciatti sono coloro che hanno regalato al club senese i titoli toscani di categoria duemila venti. Giada Bernardi, allieva al primo anno di categoria guidata da Giulio De Michele, scendendo sotto i 26” nei 200m, 25’’71 (-0.2 m/s) il responso cronometrico, è andata a conquistare il titolo regionale sulla distanza, per lei argento nei 100m in 12’’51 (+2.6m/s). La compagna di allenamento Linda Moscatelli, già campionessa toscana assoluta dei 400Hs, sulla pista di casa ha ritoccato il proprio record personale sulla distanza fermando il cronometro a 1’01’’50, andando così a conquistare anche il titolo under venti. Elena Monciatti, classe duemiladue, con una prova soddisfacente nel salto in alto ha raggiunto l’oro salendo alla misura di 1,63m. Secondo piazzamento nel lancio del disco e del martello per Giulia Giardi che ha chiuso rispettivamente con un miglior lancio a 38,06m nel disco e 39,16m nel martello. Bronzo per le allieve Eliana Prroj e Rosa Russo e l’under 20 Riccardo Finetti. Eliana Prroj, al terzo impegno agonistico della carriera nel lancio del disco ha, infatti, colto il terzo posto con la misura di 25,07m, poi nona nel lancio del martello con 26,08m. Rosa Russo ha portato il primato personale nel martello a 37,86m. Riccardo Finetti nel lancio del martello ha chiuso al terzo posto con la misura di 44,95m, quinto, invece, nel lancio del disco con 26,83m.

In gara per l’Uisp Atletica Siena tra le allieve Anna Parigi, quinta nel lancio del disco con 22,30m e sesta nel martello con 31,22m. Tra gli allievi: Nicola Perugini, ventitreesimo negli 800m in 2’38’’70 e quinto nei 1500m in 5’35’’43; Duccio Cetoloni, ventiquattresimo negli 800m in 3’04’’85 e sesto nei 1500m in 5’36’’10. Tra gli junior in gara sui 100m Pietro Lenzi, quarto in 11’’91 (-0.3m/s) e Iacopo Santini, nono in 12’’59(+1.5m/s). Tra le gare disputate nel fine settimana figuravano anche alcune aperte alle categorie assolute: sui 200m secondo posto per Tommaso Bruni in 22,46 (-0.3m/s), negli 800m Alessandro Brizzi, terzo in 2’01’’86, e Duccio Pecciarelli, quarto in 2’02’’96. Nei 1500m Alessandro Brizzi, secondo in 4’09’’19, e Jacopo Gragnoli, sesto con 4’24’’60. Nel lancio del peso si registra la prestazione di Ares Gepponi, 11,40m. Al femminile nel salto in lungo assoluto: Noa Rocchigiani 5,05m e Anna Ceccarelli 4,65m.

Gli impegni dell’Uisp Atletica Siena sono focalizzati questo week-end per i Campionati Italiani allievi a Rieti dove saranno presenti Giada Bernardi nei 100m e 200m e Lorenzo Bianchini nel salto in alto.