Capodanno senese: il programma

Capodanno senese, sabato la consegna della borsa di studio, domenica i festeggiamenti solenni

Festeggiamenti solenni sabato 25 marzo per il Capodanno Senese, per ricordare il giorno in cui, fino al 1749, si celebrava l’inizio dell’anno secondo lo “Stile Senese”. La scelta di questa data, comune ad altre città, si deve al fatto che per la Chiesa Cattolicaè il giorno dedicato alla celebrazione dell’Incarnazione, ricorrenza che assume un valore particolare per Siena, Civitas Virginis.

Sabato alle ore 17 ritrovo delle comparse e delle autorità cittadine presso la chiesa della Santissima Annunziata e offerta del cero votivo da parte del Magistrato delle Contrade.

Alle ore 17,30 partenza del corteo dalla Santissima Annunziata al Palazzo comunale.

Alle ore 18, al Palazzo pubblico, nella Sala del Mappamondo, lectio magistralis di Padre Federico Lombardi, direttore della sala stampa della Santa Sede.

Sempre nell’ambito delle celebrazioni dell’antico Capodanno senese, venerdì 24 marzo alle ore 12 nella sede di via di Città 36 si terrà la cerimonia di conferimento della Borsa di studio “Biblioteca delle Contrade – Fondo Gabriele Borghini”, iniziativa realizzata dal Magistrato in collaborazione con la Biblioteca Comunale degli Intronati e con il contributo della Banca Monte dei Paschi di Siena.

Gabriele Borghini, già Soprintendente ai Beni Storici, Artistici e Etnoantropologici delle Province di Siena e Grosseto, ha infatti legato alle Contrade di Siena, tramite lascito testamentario, la propria biblioteca costituita da circa 20.000 volumi, confluita a suo tempo in un Fondo depositato presso la Biblioteca Comunale degli Intronati, alla cui inventariazione e catalogazione provvederanno i tre vincitori, selezionati dalla Commissione giudicatrice in base ai requisiti obbligatori e ai titoli preferenziali previsti dal Bando pubblicato sul sito del Magistrato.

RadioSienaTv seguirà in diretta (canali 669 e 682) la celebrazione del Capodanno senese, dalla partenza del corteo alla lectio magistralis