Classifica Sole24ore, Siena 78esima nella raccolta differenziata. Tabani (Sei): “E’ appena iniziato un nuovo percorso”

Il direttore tecnico di Sei Toscana a Siena Tv: “Da luglio a dicembre crescita del 5%, dobbiamo lavorare per implementare il progetto nei prossimi due anni”

Continua a far discutere la classifica del Sole24ore sulla qualità della vita, che posiziona Siena al 35esimo posto, quando nel 2018 si attestava al 26esimo. Fra i parametri che penalizzano il territorio senese quelli legati alla raccolta differenziata (78esimo posto). A commentare la situazione è, ai microfoni di Siena Tv, è Giuseppe Tabani, il direttore tecnico di Sei Toscana, il gestore che si occupa della raccolta rifiuti, a margine della presentazione del nuovo gestionale che aiuterà i Comuni a monitorare i servizi di igiene urbana.

“Su Siena c’è un grosso lavoro di rivisitazione dei servizi iniziato a luglio – dichiara – che continuerà nel 2020 e nel 2021. Dai primi risultati si registra già una crescita del 5%, riferita ai primi mesi da luglio a dicembre, il progetto stando i suoi frutti attesi dobbiamo lavorare per implementarlo”.

Elena Pianigiani