Coppia senese nel gelo di Capri: “Siamo stati abbandonati”

Disagi per una coppa senese con bambino in gita a Capri

Dopo uno stop di quasi 24 ore sono ripresi i collegamenti marittimi tra Capri e Napoli, che erano interrotti d a causa del mare mosso e del forte vento di tramontana. Alle 17.40 di ieri la partenza del traghetto Fauno della Caremar da Capri per Napoli. Molti i disagi per capresi, lavoratori e pendolari e turisti, rimasti per ore nei porti di Capri e di Napoli in attesa di conoscere le decisioni dei comandanti sulla ripresa delle corse. “Siamo stati completamente abbandonati” ha lamentato una giovane coppia di Siena, con un bambino di pochi mesi al seguito, che era in attesa sul porto di Marina Grande, insieme a tanti altri turisti, di avere informazioni sulla ripresa delle corse. “Ci dicevano sempre di attendere senza fornirci notizie precise sull’orario della partenza. Per fortuna abbiamo trovato riparo nell’unico bar aperto in prossimita’ del porto”. Poi finalmente la notizia che alle 17.40 la Caremar avrebbe ripreso le corse per Napoli.

Errebian
All Clean Sanex
Electronic Flare
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Siena Bureau
Europa Due