Covid-19: stabilite le procedure per la raccolta in piena sicurezza dei rifiuti prodotti dai positivi

Sei Toscana fornirà alle utenze interessate i contenitori per effettuare la raccolta, insieme a poche semplici istruzioni da seguire per il corretto conferimento dei rifiuti in piena sicurezza

Sei Toscana, gestore unico del servizio integrato dei rifiuti nei 104 Comuni dell’ATO Toscana Sud, ha avviato, su indicazione e in accordo con le Autorità competenti e in osservanza dell’ordinanza del Presidente della Giunta regionale N°13 del 16 Marzo 2020, le nuove modalità di raccolta dei rifiuti provenienti da abitazioni con presenza di persone positive al Covid-19.

Alle utenze interessate, comunicate al gestore dai singoli Comuni di residenza, Sei Toscana fornirà i contenitori per effettuare la raccolta, insieme a poche semplici istruzioni da seguire per il corretto conferimento dei rifiuti in piena sicurezza.  I rifiuti, che in via del tutto eccezionale non dovranno essere differenziati, saranno prelevati al domicilio con cadenza bisettimanale, secondo un calendario comunicato direttamente dagli operatori di Sei Toscana alle persone interessate.

Le operazioni saranno svolte in assoluta sicurezza, il personale incaricato sarà dotato di tutti i DPI (dispositivi di protezione individuali) necessari e non avrà alcun contatto con l’utenza, inoltre i mezzi utilizzati per la raccolta saranno sanificati e igienizzati ogni volta che termineranno le operazioni di raccolta e avvio a smaltimento presso gli impianti. Il servizio di raccolta e smaltimento sarà eseguito come stabilito dalle direttive della Regione Toscana e questi rifiuti saranno mandati direttamente a incenerimento senza alcun trattamento preliminare.

Lusini Gas
Estra
Electronic Flare
Cotas Radio Taxi
Europa Due
Siena Motori
Siena Bureau
Terre Cablate
Centro Farc
Chianti Banca