Covid: Drive Throgh di Poggibonsi, 360 tamponi e problemi di traffico

Polemica la Lega: "File infinite per lavoratori e cittadini che avevano visite in programma, organizzazione indecente". Asl Sud Est fa sapere che i disagi potrebbero ripetersi nei prossimi giorni vista l'alta richiesta di tamponi

Questa mattina si sono verificati problemi nell’accesso al drive through situato davanti all’ospedale di Campostaggia, a causa del notevole afflusso di mezzi. Le esigenze di ampliare il tracciamento hanno portato all’effettuazione di 360 tamponi nella sola giornata di oggi, con – sottolinea Asl Sud Est – un considerevole sforzo logistico che ha richiesto anche l’impegno della polizia municipale di Poggibonsi. I disagi potrebbero ripetersi nei prossimi giorni a causa della grande richiesta di tamponi da effettuare al drive through.

“Questa mattina – ha tuonato la Lega di Poggibonsi, che attraverso i consiglieri comunali chiedono spiegazioni alla Direzione Sanitaria dell’Ospedale e al Sindaco Bussagli – molti cittadini che avevano programmato visite presso l’Ospedale di Campostaggia o avevano necessità di recarsi al Pronto Soccorso, nonchè numerosi operatori sanitari che avrebbero dovuto entrare a lavoro, hanno avuto grandi difficoltà ed in alcuni casi sono stati di fatto impossibilitati ad accedere all’Ospedale per il maxi ingorgo di auto dovuto alla totale mancanza di organizzazione nell’effettuazione dei tamponi anti-Covid programmati”.

“E’ evidente che l’organizzazione è stata indecente e non ha funzionato. Vorremmo che chi di dovere dia spiegazioni alla cittadinanza sui motivi che hanno portato a questo grande caos, nella speranza che, nel caso dovessero esserci necessità ed emergenze analoghe, si trovino soluzioni più congrue per non bloccare l’intero ospedale e la normale viabilità di una delle principali arterie viarie della zona.”