Home Cronaca Derby Robur-Arezzo Coppa Italia, Dal Canto: “Partita importante. Vogliamo fare del nostro meglio”

Derby Robur-Arezzo Coppa Italia, Dal Canto: “Partita importante. Vogliamo fare del nostro meglio”

0
0

Si gioca domani alle 20.30 al Franchi

Il tecnico bianconero Alessandro Dal Canto ha presentato in conferenza stampa la sfida di domani in Coppa Italia contro l’Arezzo:

“Con il Renate è stata una buona gara, era difficile sia per il valore dell’avversario che per il terreno di gioco che abbiamo trovato: è stata una partita ricca di occasioni, la squadra ha fatto bene sotto il profilo del palleggio anche se era difficoltoso, si è creata con le sue caratteristiche diverse occasioni per far male, alcune clamorose altre potenzialmente pericolose. Non potevamo vincerle tutte in trasferta, ma in questa partita l’episodio l’ha condizionata fortemente, un calcio di rigore è sempre un calcio di rigore. Sono sempre simili le nostre partite, siamo una squadra votata al palleggio, quando l’avversario ce lo consente proviamo ad imporci, avevo chiesto ai ragazzi di saper interpretare le varie situazioni, il terreno era pesante ma non ci ha impedito di fraseggiare: nei primi venti minuti abbiamo fatto fasi alterne, poi abbiamo preso il campo con sicurezza e abbiamo fatto una buona gara. Se una squadra vuol tentare di essere protagonista in serie C si deve adeguare alla varie situazioni, senza snaturarsi, con il Renate siamo stati bravi sotto questo profilo. Domani è una partita importante perchè consente di accedere ad un altro turno di Coppa Italia, una competizione importante in C perchè chi vince ha dei vantaggi ai playoff, e poi è sempre un trofeo bello. Daremo spazio a chi in questa fase ha giocato di meno, è più conveniente per tutti: abbiamo la necessità che il maggior numero di giocatori possibile abbiano il ritmo partita e si sentano parte di quello che succede, cambieranno diversi elementi ma non sono preoccupato per la prestazione. E’ un derby, resta una partita di calcio e la dobbiamo affrontare come le altre, con l’intento di fare il meglio: l’Arezzo viene da un buon periodo, le ultime prestazioni compresa la trasferta di Pontedera sono di alto livello, domenica hanno schierato Luciani, Borghini, Foglia, Cutolo, Gori, Caso, Belloni, non mi sembra proprio un disastro come squadra”.