Home Sport EMMA VILLAS Emma Villas Siena, coach Cichello: “Mancano ancora due finali”
0

Emma Villas Siena, coach Cichello: “Mancano ancora due finali”

0
0

Domani riprendono gli allenamenti in vista della sfida di Monza

Riprenderà domani con una doppia seduta di allenamento la preparazione della Emma Villas Siena in vista della prossima gara di campionato che il team biancoblu disputerà sabato pomeriggio a Monza (a partire dalle ore 18) contro il Vero Volley. La sfida sarà trasmessa in diretta su RaiSport.

Sarà la penultima giornata del girone di ritorno di questo campionato di Superlega. Siena ha appena perso al tiebreak la gara contro l’Azimut Leo Shoes Modena; ancora una volta i biancoblu hanno avuto una grande reazione e dopo essere andati in svantaggio di due set a zero hanno rialzato la testa vincendo terzo e quarto parziale e portando la sfida al quinto set che alla fine è stato conquistato da Zaytsev e compagni. Il match è durato due ore e quindici minuti e ha regalato tantissime emozioni ai 2.650 spettatori presenti al PalaEstra per questa partita contro i gialloblu.

“La squadra – ha detto al termine della sfida il coach del team senese, Juan Manuel Cichello – ha avuto una bella reazione nel terzo e nel quarto set, nei primi due loro hanno servito splendidamente. Noi abbiamo fatto un po’ fatica all’inizio, ma sono contento della reazione e del fatto che la squadra ha lottato in campo. Affrontavamo una formazione di alto livello, dispiace di avere perso ancora un tiebreak. Ci mancano due finali. La città, la società, il presidente si meritano la Superlega. Dovremo giocare con maggiore continuità, ancora c’è una possibilità di salvezza, dobbiamo vincere le prossime due partite”.

“Tutti noi sappiamo che Modena è una delle squadre migliori del campionato, hanno tanti ottimi giocatori con molta esperienza – ha commentato dopo la gara il palleggiatore della Emma Villas Siena, Saeid Marouf – . Io penso che comunque noi abbiamo fatto bene oggi, magari non all’inizio, ma dopo sì, abbiamo giocato il nostro volley. Abbiamo perso ancora al tiebreak. Il tiebreak è come i calci di rigore nel calcio. Hai bisogno anche di fortuna per poter vincere al quinto set, ma quest’anno ne abbiamo persi veramente molti. Ora noi giochiamo con maggiore pressione, quest’anno sicuramente ci saremmo meritati qualcosa in più rispetto a quello che abbiamo conquistato fino ad oggi”.

Mancano due finali, prima a Monza e poi in casa contro Ravenna. La Emma Villas Siena deve vincere entrambe le gare per inseguire il sogno della salvezza. Ancora niente è deciso, tutto è ancora possibile.