Esce dal comune per spalleggiare il fratello coinvolto in una rissa: multato dalla Polizia

Scoppia una rissa tra vicini a Castelnuovo, un 42enne kosovaro parte da Siena per spalleggiare il fratello: la Polizia intervenuta lo scopre e multa

Il fratello finisce coinvolto in una rissa tra vicini, un 42enne parte con la macchina e lo raggiunge fuori dal comune di residenza, Siena, violando la normativa Covid. Le volanti di Polizia sono intervenute nel comune di Castelnuovo Berardenga poiché alla Sala Operativa della Questura è giunta la segnalazione di una violenta lite tra condomini.

Gli agenti, dopo aver provveduto ad effettuare gli accertamenti di competenza ed a riportare la calma tra le parti in lite, hanno identificato tutti i soggetti intervenuti. Uno di questi, un kosovaro di 42 anni, residente nel comune di Siena, è stato sanzionato per inosservanza delle norme anti Covid.  L’uomo, mentre si trovava a Siena a fare la spesa, ha avuto notizia telefonica del coinvolgimento nella lite del nucleo familiare del fratello. Ha, quindi, ritenuto necessario portarsi, con la sua autovettura, a casa del fratello per aiutarlo. Gli agenti, dopo avergli contestato l’illegittimità dell’asserita causa di giustificazione, l’hanno sanzionato ed allontanato dal luogo.