Fises “salva”, Bezzini e Scaramelli: “Ottimo risultato grazie al lavoro di squadra”

I consiglieri regionali del Pd commentano il “salvataggio” della Fises

“L’esonero della Fises dalla nuova disciplina delle partecipate è una notizia davvero molto importante per Siena che potrà continuare a contare sulla Finanziaria che negli ultimi anni è diventata punto di riferimento per molte piccole e medie aziende del territorio. La notizia ci è arrivata poco fa dall’assessore Vittorio Bugli che per la Toscana era presente alla Conferenza Stato-Regioni e enti locali e con soddisfazione la rilanciamo. L’impegno per raggiungere quest’obiettivo è stato immediato, sin dall’approvazione della cosiddetta legge Madia, e soprattutto condiviso: un vero e proprio lavoro di squadra tra la Regione, che ha presentato pochi mesi fa anche un’istanza ufficiale per mano del presidente Rossi, la Camera di Commercio, la Provincia, il Comune di Siena e i nostri rappresentanti in Parlamento. Insieme siamo riusciti a salvaguardare un’esperienza significativa per il sistema delle imprese senesi, esempio di buona amministrazione, che ha dimostrato di saper dare risposte alle aziende tenendo i conti in ordine senza assorbire risorse pubbliche. Ogni tanto una buona notizia non guasta e questa vicenda ci insegna quanto sia importante lavorare tutti assieme nell’interesse della comunità”. Commentano così i consiglieri regionali Simone Bezzini e Stefano Scaramelli la notizia dell’esonero della Finanziaria senese di sviluppo dalla nuova disciplina delle partecipate.

Estra
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due
Siena Bureau