Focolaio RSA Radda in Chianti: 45 ospiti e 15 operatori positivi

Tutti gli ospiti si trovano all'interno della struttura

Focolaio all’interno delle Rsa: è di qualche giorno fa la notizia di un focolaio di Coronavirus scoppiato nella RSA “Pietro Fedi” di Radda in Chianti.

Dai dati forniti dalla ASL competente per territorio risultano essere presenti tra gli ospiti 45 casi positivi, di cui 4 a bassa carica virale, e 13 negativi, mentre tra gli operatori sono 15 i casi positivi, di cui 1 a bassa carica virale, e con un altro in attesa dei risultati del tampone. Non tutti gli operatori sono residenti nel Comune di Radda in Chianti.

Il personale specializzato ASL appartenente all’unità operativa USCA sta supportando il personale interno della struttura nell’attività di monitoraggio degli ospiti e dipendenti oltre che nella creazione delle aree di Separazione/confinamento degli ospiti positivi al COVID 19 dagli altri ospiti risultati Negativi; tale supporto continuerà anche nelle settimane successive. Tutti gli ospiti si trovano all’interno della struttura