Giovane spacciatore trovato in possesso di cocaina e marijuana

Giovane spacciatore arrestato dai carabinieri

I carabinieri lo stavano tenendo d’occhio da giorni, da quando avevano appreso da una fonte confidenziale che il giovane, 21 anni, nato a Ragusa ma residente a Monteroni d’Arbia, aveva ripreso la sua attività di spaccio per la quale era già finito nei guai.

A mezzanotte del 22 marzo lo hanno fermato mentre era a bordo dell’Alfa Romeo di un coetaneo di Monteroni. Perquisito, è risultato in possesso di di 7 grammi di cocaina e di 28 grammi di marijuana già suddivise in dosi ed arrestato con l’accusa di spaccio.

L’amico è stato rilasciato in quanto non a conoscenza di quando trasportava il suo passeggero.

Le sostanze sottoposte a sequestro sono state inviate per le analisi tossicologiche al laboratorio analisi sostanze stupefacenti dei carabinieri di Firenze.

Il giovane, espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Siena a disposizione della procura informata dall’Arma di Monteroni d’Arbia.