Home Comuni Chiusi Giovani rom colte in flagrante mentre entrano in una casa per rubare
0

Giovani rom colte in flagrante mentre entrano in una casa per rubare

0
0

I carabinieri bloccano due giovani rom che stavano rubando in un appartamento

E’ stato grazie alla telefonata al 112 di un vicino di casa che due giovani di etnia roma, di 24 e 25 anni, sono state bloccate mentre si erano introdotte in un appartamento per rubare.

Nel pomeriggio di venerdì 9 giugno i militari della stazione di Cetona sono intervenuti a Chiusi, in via Montegrappa ed hanno arrestato in flagranza le due giovani, arrivate da Roma, che avevano già scassinato la porta e si erano introdotte in un appartamento il cui proprietario era momentaneamente assente.

L’arresto delle due donne è stato convalidato al tribunale di Siena e la ventiquattrenne è stata trasferita nel carcere di Sollicciano, mentre la venticinquenne è stata trasferita agli arresti domiciliari a Ponte Galera, in provincia di Roma, nonostante a suo carico, oltre al furto commesso, fosse stato spiccato anche un provvedimento di custodia cautelare per scontare in carcere la condanna a 11 mesi di reclusione per precedenti reati, e questo perchè le sue particolari condizioni fisiche la rendevano incompatibile con il regime carcerario.

 

Con l’approssimarsi della stagione estiva si intensificano i servizi di controllo del territorio della compagnia carabinieri di Montepulciano per garantire ai turisti venuti in Valdichiana e ai residenti andati in vacanza altrove un’estate davvero tranquilla.