“Imparo Giocando” con il Coni

Il Coni con le scuole dell’infanzia

Grande successo per la quarta edizione di “Imparo Giocando” progetto del Coni Siena, rivolto all’ultima classe della Scuola d’Infanzia che si sta svolgendo in tutte le Scuole del Comune di Siena e in alcuni Comuni limitrofi.

“Ringraziamo Banca Monte dei Paschi di Siena che ci è stata vicina sin dall’inizio – dice Paolo Ridolfi, delegato Coni Siena – e che anche quest’anno ha confermato il suo prezioso contributo. Siamo al momento clou degli appuntamenti: giochi motori e tradizionali, percorsi e attività motoria di base e tanto divertimento fanno parte del bagaglio che ogni anno cerchiamo di trasferire ai piccoli allievi. Attraverso il gioco l’apprendimento è più facile e semplice. Il gioco è lo strumento principe attraverso il quale il bambino esprime la propria identità e sviluppa le proprie conoscenze, anche le più complesse, ha un’importante e fondamentale funzione nello sviluppo delle capacità cognitive, creative e relazionali”.

Il progetto ha coperto 8 Istituti Comprensivi con 15 Scuole d’Infanzia per un totale di 21 Classi, i comuni interessati sono Siena con la copertura totale delle 8 scuole, Asciano con la Scuola d’Infanzia dell’Arbia, Rapolano Terme, Monteriggioni con la scuola d’infanzia loc. S. Martino, di Quercegrossa e Castellina Scalo e Castelnuovo Berardenga con Pianella e S. Gusmè.

Verranno realizzate 15 lezioni per ogni classe effettuate da un docente Coni.

“Questo progetto è motivo di orgoglio mio e del Coni Siena” -dice Paolo Ridolfi, Delegato Coni Siena -“perché sappiamo quanto sia importante il gioco e il movimento in questa fascia di età; il piacere di giocare insieme, saper rispettare le regole e conoscere se stessi e le proprie possibilità aiuta a crescere in modo sano e equilibrato.”

CONI E SCUOLA (1) CONI E SCUOLA (4) CONI E SCUOLA (3) CONI E SCUOLA (2)

Lusini Gas
Estra
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Europa Due
Siena Motori
Golmar Igiene professionale
Terre Cablate
Siena Bureau
Chianti Banca
Centro Farc