Incendio Amiata, ancora fiamme. Torna l’elicottero – IL VIDEO

Sull’Amiata l’incendio riprende forza

Dopo una nottata tranquilla, con l’incendio sotto controllo lungo il perimetro dal tardo pomeriggio di ieri, questa mattina le fiamme hanno preso nuovamente vigore, tanto da richiedere un nuovo intervento dell’elicottero.

Ormai sono tre giorni che il vasto incendio sull’Amiata, alle porte di Piancastagnaio, tiene occupati decine di uomini, tra vigili del fuoco e volontari.

Il sindaco Luigi Vagaggini, fin dal primo pomeriggio di domenica, segue da vicino le operazioni coordinate dalla sala operativa regionale della Protezione civile per contenere l’incendio che fin da subito ha minacciato anche una centrale elettrica e attaccato alcuni poderi della zona, tanto che nelle prime ore si rese necessario evacuare una decina di ospiti della “Casa di Sollievo” e numerose famiglie dei poderi intorno a Piancastagnaio.

Il fuoco per il momento non minaccia centri abitati o poderi ma si teme che altri focolai possano riprendere vigore nel caso di un aumento del vento.

Errebian
Estra
Electronic Flare
All Clean Sanex
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due