Dopo l’incendio la pizzeria torna a lavorare ma all’aperto

A distanza di un mese e mezzo dall’incendio la Veranda riapre con una tensostruttura

Salverà il posto di lavoro ai dipendenti della pizzeria la Veranda la possibilità di apertura esterna concessa con delibera dalla giunta comunale.

Un mese e mezzo fa la pizzeria in Piazza Calabria a Vico Alto venne completamente distrutta da un incendio che provocò danni strutturali anche agli appartamenti del piano superiore e alla pasticceria a fianco. Saranno necessari ancora diversi mesi prima che possano essere completati i lavori di riparazione all’edificio e quindi alla pizzeria, e questa attesa avrebbe sicuramente messo in difficoltà i dipendenti della pizzeria e quelli della pasticceria, in tutto dieci persone.

Il Comune ha quindi accettato la proposta dei titolari della pizzeria: poter montare una tensostruttura con cucine a norma e poter aprire l’attività, ed anche quella della pasticceria, all’esterno nel periodo estivo.

Possibilità accettata e già da giovedì 15 giugno la pizzeria tornerà aperta, mentre la pasticceria l’ha già fatto.

LEGGI anche Incendio a Vico Alto: le immagini del locale distrutto – FOTO e VIDEO

Errebian
All Clean Sanex
Estra
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due
Siena Bureau