Magistrato delle Contrade sospende tutte le attività e manifestazioni delle Contrade fino al 15 marzo

È stato preso atto del Decreto emesso in data odierna dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri

Il Magistrato delle Contrade riunito questa sera ha deliberato la sospensione di ogni manifestazione attinente alla Contrada, quali assemblee del popolo, cene e quant’altro. La nota del magistrato:

“Preso atto del Decreto emesso in data odierna dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Magistrato delle Contrade ha deliberato di attenersi alle indicazioni ivi riportate e raccomanda pertanto alle 17 Contrade ed alle 17 Società di contrada di adeguare le proprie attività a quanto disposto a livello nazionale, annullando fino al 15 marzo le attività istituzionali ed organizzate già programmate che si pongono in contrasto con detto decreto.
Le Società di contrada potranno rimanere aperte attenendosi alle indicazioni comportamentali previste dalla Regione Toscana”.

Estra
Lusini Gas
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Europa Due
Siena Motori
Siena Bureau
Terre Cablate
Centro Farc
Chianti Banca