Home Cronaca Manara: “Grande emozione. L’unico scandalo che ho voluto rappresentare è il rispetto”

Manara: “Grande emozione. L’unico scandalo che ho voluto rappresentare è il rispetto”

0
0

“Mi avevano detto che sarebbe stato un momento molto intenso, ma non mi aspettavo così”

Un’ovazione, seguita da un lunghissimo applauso. Così il Cortile del Podestà, e la città tutta, ha accolto il Drappellone del fumettista Milo Manara.

“E’ stata una grandissima emozione – commenta Manara – Mi avevano detto che sarebbe stato un momento molto intenso, ma non mi aspettavo così. L’esame di maturità è stato una passeggiata in confronto a questo”.

C’era molta attesa per il Drappellone, anche vista la fama internazionale che le opere di Manara suscitano hanno suscitato negli anni

“Non vorrei aver deluso qualcuno che si aspettava qualche accenno di scandalo – continua l’artista – E’ vero che sono abituato a frequentare altri percorsi e altri luoghi, ma non ho voluto valicare un certo limite. Ho un grandissimo rispetto per i giganti della storia dell’arte che la nostra nazione è stata in grado di produrre, e mai mi sarei sognato di fare qualcosa di offensivo”.

“Quello che scandalizza di più oggi è il rispetto – conclude – ed è questo lo scandalo che ho voluto rappresentare: il rispetto”.