Home Comuni Chiusi Marocchino crea scompiglio alla stazione ferroviaria
0

Marocchino crea scompiglio alla stazione ferroviaria

0
0

La Polizia interviene, il magrebino è stato denunciato

Pochi giorni fa, un cittadino marocchino, S.A., ventiseienne, residente ad Afragola (NA), sprovvisto di titolo di viaggio sulla tratta ferroviaria Torino Porta nuova – Salerno (treno Italo),  dopo aver creato scompiglio sul  convoglio  con atteggiamenti ostili nei confronti  del personale delle ferrovie, è stato  individuato e bloccato alla stazione ferroviaria di Chiusi da personale della Polizia ferroviaria coadiuvati da Agenti del Commissariato P.S.  di Chiusi.

Il magrebino,  rintracciato su indicazione del capo treno, una volta disceso dal convoglio (uscito dalla linea direttissima per l’occasione) alla presenza degli Agenti di Polizia,  ha cominciato ad inveire  con palesi gesti  indicatori nei confronti del personale ferroviario e profferendo parole minacciose   del “tanto ci rivediamo” fino ad arrivare a minacce più gravi nel confronti della famiglia del ferroviere e della hostess che erano lì presenti.

Inoltre il marocchino, durante l’esercizio delle  funzioni del personale ferroviario, brandiva la cintola plastificata  della propria borsa  facendola ruotare  e volteggiandola ripetutamente nel confronti del capo treno.

Il marocchino, in regola con il permesso di soggiorno, con precedenti di Polizia  a suo carico, è stato condotto negli uffici di Polizia  e denunciato in stato di libertà per i reati di resistenza, violenza e minacce a pubblico ufficiale, nonché interruzione di pubblico servizio.