Medico delle Scotte accusato di molestie sessuali dalle pazienti, il racconto delle donne in aula

In aula il racconto delle presunte vittime "ci ha palpeggiato e tentato di baciare", la difesa del medico nega fermamente: "Non ci sono riscontri"

E’ ripreso oggi al tribunale di Siena il processo che vede protagonista un noto medico delle Scotte fuori ruolo, luminare di neuropsichiatria infantile, accusato di aver molestato sessualmente due madri che gli avevano portato in cura i propri figli.

In aula hanno testimoniato le due donne che hanno denunciato le presunte violenze, raccontando di essere state palpeggiate dal medico, che avrebbe tentato di baciarle. Una versione dei fatti respinta in toto dalla difesa del professionista, che sottolinea come non ci siano riscontri oggettivi di quanto affermato, nemmeno attraverso le centinaia di intercettazioni ambientali e telefoniche prodotte nel corso delle indagini.

C.C