Montemagni (Lega): “La Cardin? Basita, mai vista” L’assessore: “Giudicheranno i cittadini”

Bordate dalla Consigliera regionale del Carroccio: “Non è nemmeno tesserata, chiederemo spiegazioni”

Sta facendo discutere a Lucca la nomina al Comune di Siena in quota Lega dell’assessore al decoro urbano Nicoletta Cardin, moglie dell’imprenditore Grassini. Duro il commento della onsigliera regionale della Lega Elisa Montemagni:

“Non so chi sia e come sia stata scelta – ha detto – Sono basita, stando a quanto ho letto non è neppure una nostra tesserata. Direi che è la sconosciuta più famosa del mondo. Purtroppo ogni provincia si autogestisce rispetto alla nomina degli assessori e per di più Siena in questo momento è commissariata. Chiederemo spiegazioni nel corso del prossimo consiglio statutario in cui si ritroveranno tutti i segretari. Quello che Grassini sta facendo alla Lucchese non può passare sotto silenzio, per questo mi colpisce che sia stata scelta sua moglie. Iniziative contro di lei? Prima aspettiamo di capire come e perché è stata nominata, poi valuteremo il da farsi”.

“Sono al servizio dei cittadini – è la secca risposta della Cardin a margine del Consiglio comunale di oggi – il mio operato è per loro e saranno loro a rispondere del mio operato”.

Errebian
All Clean Sanex
Estra
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due