Monteriggioni, nel weekend riapriranno i camminamenti sulle mura

Riaprirà anche il percorso didattico “Monteriggioni in Arme”

Monteriggioni riparte con i servizi per il turismo, nel rispetto delle normative vigenti anti Covid-19 e quindi attraverso prenotazioni e contingentamento delle presenze. Sabato 1 e domenica 2 maggio, con un biglietto unico, saranno nuovamente possibili le visite ai camminamenti sulle mura del Castello e al percorso didattico “Monteriggioni in Arme”. “Quest’ultimo – afferma l’Assessore al Turismo Marco Valenti – è stato di recente oggetto di un importante restauro degli allestimenti, così da offrire una migliore esperienza emozionale e poter veramente toccare con “mano” la storia. Il percorso didattico si svolge all’interno di quattro sale – conclude Valenti – ed è caratterizzate da pannelli informativi bilingue e da accurate riproduzioni di armi e armature in uso nella Toscana fra XIII e XVI secolo, alcune delle quali possono essere indossate o provate.

Gli orari di apertura saranno 9.30-13.30; 14.00-19.30 e sarà possibile accedere solo su prenotazione da effettuarsi entro il giorno precedente la visita, telefonando al +39 0577 304834 tutti i giorni in orario 9.30-12.30, 14.30-16.30; oppure inviare una mail a info@monteriggioniturismo.it”.

In coincidenza con il prossimo fine settimana sarà nuovamente aperto anche l’Ufficio Informazioni. Le aperture successive saranno comunicate sia attraverso il web sul sito monteriggioniturismo.it, sia con la pagina facebook Monteriggioni Turismo.