Mps, a gennaio il Mef presenta il piano di dismissione della partecipazione

Posticipata alla luce e in linea con l’interlocuzione in corso in merito a un’operazione di derisking della banca

La presentazione del piano di uscita del Mef da Mps è stata posticipata a gennaio. Lo comunica il ministero economico: “I servizi della Commissione europea e del Ministero dell’Economia e delle Finanze  – si legge in una nota – su richiesta delle autorità italiane, hanno concordato di posticipare all’inizio del 2020 la presentazione del piano di dismissione della partecipazione del Ministero nella Banca Monte dei Paschi, alla luce e in linea con l’interlocuzione in corso in merito a un’operazione di derisking della banca” (LEGGI QUI).

Estra
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due
Siena Bureau