Home Cronaca Natale a Siena, dal 29 novembre al Santa Maria della Scala apre la mostra “Angeli e Artisti”
0

Natale a Siena, dal 29 novembre al Santa Maria della Scala apre la mostra “Angeli e Artisti”

0
0

L’allestimento resterà aperto fino al 24 febbraio

Per il cartellone di “Natale a Siena” dal prossimo 29 novembre e fino al 24 febbraio Siena dedica un grande progetto espositivo al tema degli Angeli che si terrà nel complesso museale Santa Maria della Scala. Angeli & Artisti, questo il titolo della mostra, inaugurata oggi, 28 novembre, alle ore 18.30 nell’ex Refettorio.

Promosso e prodotto da Art Promoter Associazione Culturale in collaborazione con Bellavite NonSoloCarta ‐ Divisione Mostre & Eventi, la mostra Angeli & Artisti nasce da un progetto di Daniele Crippa, critico d’arte e presidente del Museo del Parco, Centro internazionale di scultura all’aperto di Portofino, che sarà presente all’inaugurazione. Creature alate, serafini, arcangeli e cherubini da secoli popolano l’arte figurativa. “Il fascino di questa mostra – ha dichiarato lo stesso curatore – sta nel coinvolgimento dei tanti artisti che, hanno parteciperanno e che parteciperanno, all’interpretazione di una figura così classica e scontata al tempo stesso che nell’arte moderna si è liberata”.

Come dimostra ciò che è accaduto nella Iglesia de los Angeles a Salta, in Argentina. La Chiesa degli Angeli è stata voluta da Daniele Crippa, all’interno dell’estancia El Milagro, fondata una quindicina di anni fa dal critico d’arte nel pieno rispetto delle tradizioni locali e dell’ambiente circostante. Per le decorazioni interne della Chiesa Daniele Crippa ha chiesto a numerosi artisti, conosciuti nel corso del suo lavoro, di realizzare un’opera raffigurante un angelo.

Più di cinquecento artisti italiani di fama, da Gillo Dorfles a Giosetta Fioroni, da Marco Lodola a Mimmo Paladino, hanno risposto all’invito di Crippa producendo la propria visione angelica. Ogni opera è stata poi trasferita da maestranze del luogo in mattonelle delle dimensioni di cm 20×20 per decorare le pareti di tutta la Chiesa. Si è venuto così a creare una sorta di gemellaggio artistico tra l’Italia e l’Argentina che ora viene rafforzato con l’esposizione di tutte le opere originali. “L’angelo – ha poi ricordato Crippa – è presente nelle tre grandi religioni monoteiste. Questa mostra vuole essere un abbraccio collettivo simbolico con tutte”.

L’allestimento accompagna così il visitatore in un viaggio teso ad approfondire l’importanza dei messaggeri divini nella cultura contemporanea. Si tratta di una esposizione unica nel suo genere, una grande opera collettiva, testimonianza tangibile di un rinnovato incontro tra arte e spiritualità. La mostra, visitabile con il biglietto di ingresso del museo, è corredata dal volume Angeli & Artisti nella Iglesia de los Angeles pubblicato da Bellavite Editore. Angeli & Artisti  è realizzata grazie al sostegno del Comune di Siena e sotto l’Alto Patrocinio Morale di Arzobispado de Salta – Argentina, Gobierno de la Provincia de Salta, Ministerio de Cultura y Turismo, República Argentina, Embajada de Italia – Buenos Aires, Istituto Italiano di Cultura – Buenos Aires.