Home Di cosa parlare a cena Ottima Robur espugna Lecco con una prova convincente

Ottima Robur espugna Lecco con una prova convincente

0
0

Bella e convincente la prestazione della Robur che espugna Lecco per 2 a 0.

Dal Canto schiera a sorpresa la difesa a tre con il giovane Baroni centrale, alla sua destra D’ambrosio. Sulla sinistra esordio per l’ex Alessandria Erik Panizzi arrivato negli ultimi giorni di mercato.

Gara più che convincente con Oukhadda e Migliorelli pronti a spingere sulle fasce, centrocampo attento con arrigoni e Gerli in sempre in partita, buono anche l’apporto di Da Silva, che però cala vistosamente alla fine del primo tempo, sostituito nel secondo da Serrotti. Ottimo il pressing alto della Robur che tiene molto bene il campo e che intorno al quarto d’ora frutta il vantaggio bianconero, Cesarini si esibisce in una veronica con cui lascia sul posto l’avversario, poi si coordina e segna un grande rete nell’angolo basso della porta del Lecco, un goal da vero fuoriclasse.

Fioccano le occasioni, c’è solo la Robur in campo, Da Silva fallisce un facile raddoppio, ma ci pensa Arrigoni che dopo un tentativo di Cesarini e successivo batti e ribatti, calcia forte al volo dalla destra insaccando la palla del 2-0.

La gara non presenterà grandi sussulti nel secondo tempo, i bianconeri accusano un piccolo calo intorno alla metà della frazione di gioco, ma poi riprendono in mano il gioco chiudendo la gara in attacco. Da registrare una fantastica punizione, sempre di Cesarini, che si stampa sull’incrocio dei pali. C’è spazio nel finale anche per Bentivoglio.

Ottima reazione della Robur dopo le aspre critiche ricevute dopo il ko interno con la Carrarese. Molte le risposte dal campo, una su tutte la grande prestazione di Dario D’Ambrosio e il fatto di aver tenuto finalmente la rete inviolata. Ottime anche le scelte e la lettura della gara da parte di mister Dal Canto