In piena notte suonano le campane per un fulmine caduto vicino a San Domenico

In piena notte campane spiegate svegliano tutta la città

Il suono ininterrotto delle campane alle 4,30 della notte, mentre su Siena imperversava il temporale, ha fatto svegliare tutta la città. E’ Padre Alfredo Scarciglia a spiegare cosa è accaduto: “Un fulmine è caduto vicino alla basilica di San Domenico ed ha mandato in tilt il sistema campanario e interrotto l’energia elettrica. Quando ho sentito suonare le campane eravamo al buio e non è stato facile raggiungere la basilica per bloccare il sistema autonomo che comanda le campane”. Per questo le campane hanno suonato a lungo e hanno svegliato tutta la città.

Oggi alla basilica erano già al lavoro i tecnici per ripristinare il congegno.

Nel tg di RadioSienaTv l’intervista a Padre Alfredo Scarciglia
Estra
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Siena Bureau
Europa Due