Pista di Sant’Andrea, atti vandalici nella notte contro la tensostruttura

Sul posto la Polizia, l’episodio potrebbe essere legato alle recenti polemiche sulla gestione dello spazio

Atti vandalismo nella notte contro la tensostruttura della pista polivalente di Sant’Andrea. Ignoti si sono introdotti all’interno della pista – affidata dal Comune alla società di pattinaggio Siena Roller Team secondo quanto stabilito da un patto di collaborazione per la rigenerazione urbana – danneggiando i macchinari con cui la ditta si sta occupando della ristrutturazione.

Sul posto sono giunti gli agenti di Polizia per fare luce su quanto successo: l’azione dei vandali potrebbe essere riconducibile alle polemiche degli ultimi giorni da parte di alcuni cittadini, che hanno riguardato la gestione della pista, reputata un bene pubblico sottratto alla comunità (LEGGI QUI).

Il gruppo di cittadini che si è costituito per protestare contro la nuova gestione della pista si dice assolutamente estraneo ai fatti, anzi, si discosta con forza, da quanto accaduto. “Continueremo la nostra “battaglia” come fatto fin’ora, con armi legali – affermano – aberrando ogni gesto di vandalismo che reputiamo deplorevole. Il nostro obiettivo resta fermo, ma per raggiungerlo useremo come sempre, mezzi leciti”.

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due