18.3 C
Siena
martedì, 7 Luglio 2020
Home Cronaca Controlli straordinari della Polizia: tre violazioni al codice della strada

Controlli straordinari della Polizia: tre violazioni al codice della strada

posto di blocco polizia
posto di blocco polizia

Grande spiegamento di forze lungo la tangenziale

Non è passato inosservato il grande spiegamento di forze della polizia venerdì 19 febbraio lungo la tangenziale di Siena, direzione su, tra Siena Nord e San Marco.

Il servizio straordinario e ordinario di controllo del territorio, attuato sulla base delle direttive del Questore di Siena Maurizio Piccolotti fa parte delle attività di carattere preventivo, che vedono quotidianamente impegnate le pattuglie della Questura di Siena e in particolare le Volanti, per prime deputate al controllo del territorio, ma anche straordinarie con l’impiego dei Reparti e delle Specialità della Polizia di Stato.

Venerdì i controlli che hanno visto impiegati gli equipaggi dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, insieme a quelli del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze e alla Polizia Stradale di Siena, coordinati da un funzionario della Questura, hanno portato all’identificazione di circa 80 persone e a verifiche su oltre 43 veicoli.

Nel corso del servizio straordinario, sono state riscontrate tre violazioni al codice della strada che hanno comportato l’emissione dei relativi verbali nei confronti dei conducenti, per una mancata revisione di un’autovettura, per un’assenza di carta di circolazione al seguito di un autoarticolato, e per una patente di guida scaduta, con conseguente ritiro del documento stesso.

I controlli, sono stati estesi anche al bagaglio e al carico, nel caso dei mezzi “pesanti”, di quei veicoli i cui conducenti hanno destato maggiori sospetti per i poliziotti, anche a seguito della loro identificazione con il riscontro alla banca dati, tramite la sala operativa della Questura.

Nell’ambito delle attività ordinarie di prevenzione e controllo del territorio gli agenti delle Volanti hanno, inoltre, individuato, durante la perlustrazione del centro storico, un uomo, di origini tunisine di 40anni, con alcuni precedenti penali e di polizia, che al momento dell’identificazione è stato trovato in possesso di circa 2 grammi e mezzo di sostanza stupefacente.

Una volta accertato che la droga, presumibilmente hashish, era detenuta per uso personale lo straniero è stato segnalato al Prefetto come assuntore e lo stupefacente sequestrato per le successive analisi.

Errebian
All Clean Sanex
Estra
Terre Cablate
Pubblicità
Pianigiani Rottami
Errebian
All Clean Sanex
Estra
Errebian
All Clean Sanex
Estra

Ultime Notizie

Controlli straordinari della Polizia: tre violazioni al codice della strada

Virtus Siena, conferma importante: Gerlando Imbrò resta in rossoblu

Un'altra conferma importante per la Virtus Siena: anche Gerlando Imbrò vestirà ancora la maglia rossoblu nella prossima stagione. Giunto ormai alla sua nona stagione...