Rapolano Terme: il Palazzo Pretorio diventerà centro espositivo culturale

L’intervento, in corso, ha ricevuto un contributo di 150 mila euro dalla Regione Toscana

Il Palazzo Pretorio di Rapolano Terme si prepara a diventare un centro espositivo culturale per valorizzare la storia e le eccellenze del territorio. L’intervento, attualmente in corso con risorse proprie del Comune, ha ricevuto nei giorni scorsi un contributo di 150 mila euro dalla Regione Toscana nell’ambito del bando destinato a interventi di riqualificazione del patrimonio storico e di pregio degli enti locali toscani.

La riqualificazione del Palazzo Pretorio rappresenta un ulteriore passo in avanti nella valorizzazione del centro storico rapolanese e del suo patrimonio storico e culturale attraverso eventi e altre iniziative e va ad affiancare la ristrutturazione della torre quattrocentesca che fa parte delle mura rapolanesi – intervento cofinanziato dalla Regione Toscana nell’ambito del bando a sostegno delle città murate e delle fortificazioni della Toscana – e la donazione al Comune, da parte della Diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro, della Chiesa del Corpus Domini in Piazza Matteotti.