Rappuoli: “Investire nella scienza per farci trovare pronti rispetto alle mutazioni del virus”

Lo scienziato senese ringrazia chi ha donato per la ricerca sugli anticorpi monoclonali: "Siamo già al lavoro per indagare il comportamento del SARS-CoV-2 e studiare le possibili contromosse"

“La raccolta fondi di Coop ci ha regalato grandissime soddisfazioni – commenta Rino Rappuoli, scienziato senese di fama mondiale e coordinatore scientifico del MAD Lab di Toscana Life Sciences, in merito ai risultati del crowdfunding “Sosteniamo la ricerca oggi per tornare più vicini domani” che il mondo della cooperazione di consumo ha promosso a favore dei giovani ricercatori del Mad Lab di Toscana Life Sciences sugli anticorpi monoclonali – Un grazie speciale va a tutti coloro che hanno contribuito alla campagna, facendoci sentire tutto il loro appoggio. Un sostegno che rafforza il nostro impegno quotidiano in laboratorio, dove la ricerca non si è mai fermata. Oggi, come in futuro, sarà fondamentale continuare a investire nella scienza per farci trovare pronti rispetto alle mutazioni del virus, cercando di essere sempre un passo avanti Siamo già al lavoro, infatti, per indagare il comportamento del SARS-CoV-2 e studiare le possibili contromosse. Grazie anche a Coop siamo in grado di dare un piccolo ma fondamentale contributo al progresso scientifico del nostro Paese”.