Rinnovo Consiglio provinciale Siena: gli eletti e tutti i risultati

Ha votato il 73,43% dei Consiglieri e Sindaci. Alla lista Insieme con Silvio Franceschelli per la Provincia di Siena va il 73% dei voti. Alla lista Insieme per la Provincia di Siena il 27% dei voti

È Terminato lo scrutinio per il rinnovo del Consiglio provinciale di Siena che si è svolto ieri 18 dicembre. Ad esprimere il proprio voto si sono presentati in 340, il 73,43% dei consiglieri e dei sindaci su un totale di 463 aventi diritto che hanno scelto i 10 consiglieri che, insieme al Presidente in carica Silvio Franceschelli, guideranno il governo del territorio provinciale.

Delle due liste la n. 1 “Insieme per la Provincia di Siena” ha ottenuto il 27% dei voti (20795 voti ponderati) mentre la n. 2 “Insieme con Silvio Franceschelli per la Provincia di Siena” ha ottenuto il 73% dei voti (56241 voti ponderati). Nel 2019, quando si svolsero le precedenti elezioni, in cui si votava per il Consiglio provinciale, gli aventi diritto erano stati 458, e si erano recati alle urne in 284 elettori, cioè il 62%.

I consiglieri eletti. 8 per la lista “Insieme con Silvio Franceschelli per la Provincia di Siena”: il sindaco di Poggibonsi David Bussagli (Pd) con 8440 voti ponderati, il sindaco di San Casciano dei Bagni Agnese Carletti (Pd) con 7405 voti ponderati, il sindaco di Sovicille Giuseppe Gugliotti (Pd) con 6768 voti ponderati, il sindaco di Castelnuovo Berardenga Fabrizio Nepi (Pd) con 6673 voti ponderati, il consigliere del Comune di Siena Massimo Mazzini (Per Siena) con 6262 voti ponderati, la consigliera del Comune di Siena Giulia Periccioli (Pd) con 6093 voti ponderati, il sindaco di Monteroni d’Arbia Gabriele Berni (Pd) con 5994 voti ponderati e la consigliera del Comune di Montepulciano Eleonora Contucci (Italia Viva) con 4149 voti ponderati.

Alla lista “Insieme per la Provincia di Siena”, vanno 2 seggi così distribuiti: Gianfranco Maccarone (Fratelli d’Italia) consigliere del Comune di Montepulciano con 9986 voti ponderati, il consigliere del Comune di Siena Orazio Peluso (Forza Italia) con 4582 voti ponderati.

“Si è trattato di elezioni significative per le Province – ha sottolineato il presidente Silvio Franceschelli. Il Governo ha riconosciuto e valorizzato il ruolo delle nostre istituzioni, assegnando importanti responsabilità sia nell’attuazione del PNRR sia con la Legge di Bilancio 2022. Un rilancio dell’ente che nei territori è evidentemente avvertito. Questa attenzione adesso, ha bisogno di un riconoscimento anche istituzionale, attraverso la revisione della legge 56/14 che ormai è ritenuta indispensabile da tutte le forze politiche. A tutti i neo consiglieri eletti i migliori auguri di buon lavoro”.

Un election day che ha portato all’ elezione di 31 Presidenti di Provincia e 886 consiglieri provinciali, che sono stati votati con un sistema elettorale di secondo livello da 68.499 Sindaci e Consiglieri comunali di oltre 5.500 Comuni, in rappresentanza di oltre 32 milioni e 500 mila cittadine e cittadini.