Robur, il nuovo mister Maddaloni a RadioSienaTv: “La squadra può lottare per vincere il campionato”

Le prime parole da allenatore bianconero in esclusiva per RadioSienaTv: "Siena era nel mio destino. Abbraccio un progetto ambizioso". Oggi pomeriggio il mister in cittá con il suo staff per definire gli ultimi dettagli

“Marcello Lippi è contento per me, io sono felicissimo di venire a Siena, che è nel mio destino: nel 2009 al Franchi è stata mia prima partita come vice di Ferrara alla Juventus”. Sono le prime dichiarazioni, in esclusiva a RadioSienatv del nuovo tecnico della Robur, Massimiliano Maddaloni.

“Ho accolto con piacere il progetto ambizioso della società, la squadra è in grado di lottare fino alla fine per la vittoria del campionato. Ho visto tre volte la partita dei bianconeri: con Pistoiese, Fermana e Pescara. In questa avventura mi seguiranno i miei collaboratori Rampulla e Gaudino, oggi pomeriggio arriviamo in città per definire gli ultimi dettagli. Sento già parlare di interventi sul mercato ma le squadre vanno prima allenate. Mi sembra un discorso assolutamente prematuro”.