RSA di Sarteano, quattro guariti trasferiti a Sinalunga

Questi ospiti hanno concluso il loro percorso di negativizzazione e possono quindi dirsi guariti virologicamente

Nelle ultime ore l’AUSL Toscana sud est,in accordo con il Comune di Sarteano, ha trasferito quattro guariti dell’RSA ex Onpi nella struttura Vestrini di Sinalunga. Questi ospiti hanno concluso il loro percorso di negativizzazione e possono quindi dirsi guariti virologicamente.

Le quattro persone, dopo il secondo tampone negativo, hanno superato il periodo di osservazione che si è concluso con un ulteriore tampone negativo.

Dalla struttura ex Onpi sono stati quindi trasferiti in quella di Sinalunga, che l’AUSL Toscana sud est, insieme all’ASP “Istituto Maria Redditi” di Sinalunga, ha temporaneamente riconvertito e che fino al superamento dell’emergenza ospiterà pazienti no-covid.

Nell’RSA di Sarteano, dunque, 8 ospiti negativizzati sono stati trasferiti al primo piano, quello cioè destinato ai pazienti il cui quadro clinico è in fase di miglioramento, che stanno concludendo il loro percorso di negativizzazione. Attualmente al secondo piano della struttura, quello Covid, sono 13 gli ospiti ancora positivi.

Errebian
Electronic Flare
All Clean Sanex
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Siena Bureau
Europa Due