Ruby Ter: Berlusconi a processo a Siena

L’accusa è di corruzione in atti giudiziari. Il 1 febbraio l’inizio del procedimento

L’ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi è stato rinviato a giudizio a Siena con l’accusa di corruzione in atti giudiziari. Il processo che si aprirà nella città del Palio è uno stralcio del troncone principale cui udienze sono in calendario a Milano a partire dalla fine di gennaio.

Il Gup del tribunale di Siena Roberta Malavasi ha accolto la richiesta di rinvio a giudizio formulata dalla procura nell’ambito dell’inchiesta Ruby ter giunta a Siena da Milano per competenza territoriale, dopo lo spacchettamento disposto dal tribunale di Milano nel 2016. A Siena, infatti, si sarebbe compiuto il reato, con Berlusconi che avrebbe pagato mensilmente 3mila euro Danilo Mariani, pianista delle feste di Arcore, per indurlo a falsa testimonianza sul caso “olgettine”, facendo passare il denaro come “rimborsi spesa”.  Anche lui comparirà a giudizio.

Il procedimento dovrebbe avere inizio il 1 febbraio. 

 

Estra
Lusini Gas
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Europa Due
Siena Motori
Siena Bureau
Terre Cablate
Chianti Banca
Centro Farc