Scherma senese in lutto, è scomparso Ferdinando Saccocci

Tecnico delle armi, Saccocci è stato un punto di riferimento per generazioni di schermidori senesi

È scomparso questo pomeriggio Ferdinando Saccocci, punto di riferimento per tutta la scherma senese; aveva 66 anni. Tecnico delle armi, Saccocci è stato uno dei pionieri della disciplina, accompagnando con le sue armi e le sue divise generazioni di schermidori senesi.

Anche il pluricampione senese Matteo Betti lo ha voluto ricordare con un post sul proprio profilo Facebook:

“Oggi è un giorno triste per tutta la scherma senese, e anche italiana. Perché bambino, bambina o campione del mondo, se a Siena hai mai avuto un’arma in mano quasi sicuramente gliela ha montata te.

E dopo averla montata guardavi sempre, in disparte, quel bambino, bambina o campione per capire se la sua arma aveva bisogno di una messa a punto.

Quante volte mi hai aperto il laboratorio e controllato spade e fioretti, anche all’ultimo momento, prima di una gara importante.

Oggi siamo tutti tristi, e passare dal tuo stanzino non sarà mai più la stessa cosa”.