“sCOOLFOOD”, Fondazione Mps e Coni Siena ancora insieme per lo sport

Percorso di educazione allo sviluppo sostenibile, alla cittadinanza globale, ai diritti umani, alle competenze di vita e alla diversità culturale. Il progetto, come negli anni precedenti, prevede 30 ore di motoria, 25 effettuati da un docente CONI e 5 dagli insegnanti della classe. Grande successo di adesioni che, per l’attività motoria, vede l’adesione di 27 Istituti Comprensivi, 61 Scuole Primarie, 254 classi, per un totale di 4536 alunni e 37 Operatori CONI, ovviamente suddivisi sulle tre provincie di Siena Arezzo e Grosseto.

“sCOOLFOOD per un futuro di tutto rispetto” è un programma educativo ideato promosso e sostenuto dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena; un percorso di educazione allo sviluppo sostenibile, alla cittadinanza globale, ai diritti umani, alle competenze di vita e alla diversità culturale. Nonostante il livello di guardia per l’emergenza covid19 sia sempre alto, Fondazione MPS e CONI Siena sono ripartiti senza incertezze con le opportune misure di contenimento della diffusione della pandemia. Confermata più che mai l’esigenza di svolgere l’attività motoria a scuola e far capire ai ragazzi quanto sia importante per raggiungere corretti stili di vita Il progetto, come negli anni precedenti, prevede 30 ore di motoria, 25 effettuati da un docente CONI e 5 dagli insegnanti della classe.

Grande successo di adesioni che, per l’attività motoria, vede l’adesione di 27 Istituti Comprensivi, 61 Scuole Primarie, 254 classi, per un totale di 4536 alunni e 37 Operatori CONI, ovviamente suddivisi sulle tre provincie di Siena Arezzo e Grosseto. Grandi numeri di partecipazione, 200 insegnanti, anche per il Corso di Formazione che ha preso il via il 23 Novembre e che continuerà nei giorni di sabato 27 novembre e 4 dicembre p.v. I docenti del corso sono tutti altamente specializzati ed esperti della Scuola Regionale dello Sport, toccheranno molti dei temi fondamentali per l’apprendimento dell’attività motoria. “Anche quest’anno viene confermato il successo del progetto, dunque un grazie alla Fondazione
MPS che lo promuove e sostiene”
dice Paolo Ridolfi Delegato CONI Siena “Ringraziamo anche i Dirigenti Scolastici e le Insegnanti per le loro adesioni, con numeri sempre crescenti, perché vedono nel progetto, così come noi, un’opportunità di creare dei percorsi didattici che hanno come obiettivo quello di educare i ragazzi a corretti stili di vita e dunque di benessere”.