Sei Toscana, primo giorno senza contratto per 30 operatori ecologici

I contratti non sono stati rinnovati come conseguenza dell’approvazione del Decreto Dignità

Prima giornata senza contratto per i 30 operatori ecologici senesi adibiti al lavoro nel centro della città ai quali Sei Toscana non ha rinnovato il contratto interinale. Per il momento al loro posto l’azienda ha richiamato 45 tra coloro che sono primi nella graduatoria di stabilizzazione, ovvero lavoratori che per un accordo sindacale preesistente sarebbero stati assunti stabilmente entro l’anno. Oltre a questi sono stati richiamati alcuni dei lavoratori che in questi 2 anni non siano stati soggetti a 4 rinnovi di contratto, in modo tale da studiare nel frattempo il decreto dignità per non incorrere in casi in cui il principio di retroattività costringa sei toscana ad assumere lavoratori in numero superiore a quello che l’azienda stessa è disposta ad assumere.
Intanto è previsto per domani un incontro tra azienda e sindacati,  mentre i circa 100 lavoratori a cui non è stato rinnoaato il contratto saranno impegnati in un sit in pacifico davanti a sei toscana.

Bianca M.T. Oliveri

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due