Siena, Pezzella a Siena Tv: “Con la Fermana partita dominata, sfortunati a non trovare il gol”

"Un po' di rammarico c'è per non aver raccolto due vittorie che erano alla nostra portata con Pistoiese e Fermana" dice il centrocampista

Un 1-1 a Fermo che fa rimanere un po’ di amaro in bocca, specialmente per come si è evoluta la partita per tutti i 90 minuti. Con l’analisi concorda anche Salvatore Pezzella, centrocampista del Siena divenuto ormai perno centrale della regia dei bianconeri. “E’ stata una partita dominata per 90 minuti, siamo stati sfortunati a prendere gol su palla inattiva ma bravi a reagire subito – dice Pezzella – Purtroppo non abbiamo trovato il vantaggio. Abbiamo comunque fatto una grande partita secondo me, dobbiamo continuare così, cercando ancora di più di fare gol, che ci è mancato nelle ultime due partite: abbiamo perso 4 punti”.

“Un po’ di rammarico c’è per non aver raccolto due vittorie che erano alla nostra portata – prosegue il centrocampista – Abbiamo giocato due partite dominando e siamo stati sfortunati a non trovare il gol. La nostra consapevolezza è che siamo una squadra forte che può giocarsela contro tutti, dobbiamo continuare a lavorare e i risultati verranno”.

Quello che attende ora il Siena è una vero e proprio tour de force: in appena una settimana i bianconeri affronteranno tre squadre di livello come Virtus Entella, Viterbese e Pescara. “Abbiamo la testa pronta per questo tour de force, stiamo lavorando tutti e cercheremo di vincerle tutti, abbiamo voglia di fare bene – dice il regista scuola Roma – Sono un ragazzo che deve sentire la fiducia dell’allenatore e il mister me la sta facendo sentire così come i compagni, io sto cercando di ripagare questa fiducia in campo”.