Siena: ufficiale, annullato il Palio del 16 agosto 2021

Formalizzato in Consiglio comunale l'annullamento della Carriera. Approvata all'unanimità la delibera. Resta adesso un’unica possibilità per il 2021: un Palio straordinario in autunno

È stato formalizzato questo pomeriggio, in Consiglio comunale, l’annullamento del Palio del 16 agosto. Nessun intervento da parte dei consiglieri comunali che hanno approvato all’unanimità la delibera. Come già annunciato infatti, data l’attuale situazione sanitaria, non si potrà svolgere la carriera di agosto. Dopo l’annullamento del Palio di luglio si era infatti lasciata aperta la possibilità di correre ad agosto, ma il proseguire dell’emergenza sanitaria non permette di effettuare il Palio, come si legge nella seguente delibera presentato oggi in consiglio comunale:

Dato atto:
– del permanere dello stato di emergenza sanitaria e dell’impossibilità di effettuare il Palio ordinario del 16 agosto 2021; lo svolgimento del palio presuppone infatti la piena e completa possibilità per le contrade e per il popolo di Siena di vivere liberamente e senza alcuna misura di restrizione o di distanziamento la manifestazione unica e nota in tutto il mondo
– che a seguito di quanto intercorso con il Prefetto è il Questore, è emerso anche per il palio del 16 agosto 2021, l’impossibilità in concreto di svolgere la Carriera in quanto non compatibile con l’emergenza pandemica e le misure di restrizione in vigore;

Sentito per le vie brevi il Rettore del Magistrato delle contrade;

Ritenuto , vista l’importanza della decisione nonché la delicatezza delle questioni attinenti l’ordine pubblico, in accordo con le valutazione espresse dalle Autorità di P.S. di portare all’attenzione e partecipare il Consiglio Comunale;

Ritenuto di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell’art 134 quarto comma del d.lgs 267 del 18.8.2000;

Visto il parere di regolarità ai sensi dell’art 49 primo comma del d.lgs 267/2000;

DELIBERA

1 prendere atto per quanto riportato in premessa che si richiama con valore integrante e sostanziale, dello stato di emergenza sanitaria e dell’impossibilità di effettuate il Palio ordinario del 16 agosto 2021, in ragione delle misure attinenti l’Ordine Pubblico in accordo tra l’Autorità Comunale e l’Autorità di P.S.;

2 di fare atto che l’annullamento del Palio ordinario del 16 agosto 2021 non ha alcun effetto sullo stato delle cose prima dell’annullamento stesso e in particolare sui provvedimenti in corso della giustizia paliesca

Resta adesso un’unica possibilità per il 2021: un palio straordinario in autunno. Tutto questo però dipenderà dal proseguire dello stato di emergenza. In caso di un prolungamento si dovrà pensare al 2022.