Sospensione Castrucci, risponde il docente: “Provvedimento ridicolo preso da un Ateneo ridicolo”

“Una Commissione Disciplinare inadeguata perché composta da soggetti palesemente incapaci” si legge nel breve commento inviato dal professor Castrucci alla nostra redazione.

Ha voluto rispondere subito alla nota dell’università di Siena riguardante la sua sospensione il professor Emanuele Castrucci, al centro, ormai da alcuni mesi, di un polverone a causa di alcuni suoi tweet riguardanti il nazismo.
La questione, giunta oggi al capolinea con la decisione del CdA dell’Università sulla sospensione del docente, non è stata accolta di buon grado dal diretto interessato, che ha voluto commentare in poche righe la decisione dell’Ateneo con una lettera alla nostra redazione.
“Un provvedimento ridicolo preso da un Ateneo ridicolo – dichiara il professor Castrucci – da parte di una Commissione Disciplinare designata da un Rettore pavido e tentennante e già per questo priva di legittimazione, ma soprattutto inadeguata perché composta da soggetti palesemente incapaci, per cecità ideologica e carenza di preparazione, di comprendere il significato ultimo dei problemi, di natura storiografica e culturale, su cui avrebbero dovuto decidere”. – Prof. Emanuele Castrucci
Electronic Flare
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due
Siena Bureau