Spaccia al parcheggio dello stadio

Ivoriano arrestato, spacciava al parcheggio dello stadio

Un uomo di 28 anni, nato in Costa d’Avorio, entrato in Italia nel giugno del 2016, richiedente asilo e ospite di un centro di accoglienza, è stato arrestato dai carabinieri di Siena per spaccio di stupefacenti. Il giovane è stato notato dai militari nei pressi del parcheggio dello stadio comunale Artemio Franchi ed è stato monitorato per alcune ore, fino a quando è stato sorpreso a cedere una confezione di marijuana confezionata ad una coppia di ragazzi di Poggibonsi.

Al momento dell’intervento dei carabinieri l’ivoriano aveva ancora in mano la banconota da 10 euro relativa al pagamento della dose.

I due ragazzi sono stati segnalati alla prefettura come consumatori mentre il giovane è stato portato al centro di accoglienza dove ha la residenza agli arresti domiciliari.

E’ stata sequestrata anche la droga di cui è stato trovato in possesso ed il denaro ritenuto provento dello spaccio. L’arrestato verrà segnalato alla prefettura di Siena per le valutazioni necessarie ai fini della concessione dell’asilo politico nel nostro paese.

 

Estra
Lusini Gas
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Europa Due
Siena Motori
Siena Bureau
Terre Cablate
Chianti Banca
Centro Farc