Home Cronaca Spara e uccide un cane davanti casa del padrone
0

Spara e uccide un cane davanti casa del padrone

0
0

L’episodio è avvenuto ieri mattina nella campagna tra le Serre di Rapolano e Asciano

Il cane lupo di una famiglia residente in una casa di campagna tra le Serre di Rapolano e Asciano è stato ucciso con una fucilata da un uomo ieri mattina, alle 6. Quest’ultimo si era inoltrato nel bosco di primissima mattina, era ancora notte, in un’area privata a 200 metri di distanza da una casa, quando ha visto delle sagome muoversi e molto probabilmente per un grave errore di valutazione e pensando a qualche animale selvatico, ha fatto fuoco a una distanza di 10 metri centrando il cane, uscito fuori per i suoi bisogni col padre della padrona. L’animale rimasto gravemente ferito, è morto 6 ore dopo mentre i veterinari cercavano disperatamente di salvarlo.

La denuncia del fatto – corredata da una foto molto forte del cane disteso sul lettino del veterinario – è arrivata dalla padrona del cane attraverso Facebook, indignando migliaia di persone in tutta la Provincia di Siena e non solo, tanto che l’appello disperato è diventato virale un po’ in tutto lo stivale tra le varie associazioni animaliste: la ragazza ha sottolineato come in quel momento sulla traiettoria c’era anche il padre, che ha rischiato quindi di essere colpito e ucciso dai proiettili.